Spazio esterno? Sì, ma cool!

Aspettando la primavera, o forse l’estate, si risveglia il desiderio di sandali, vestiti leggeri e … fiori, verde, natura.

Un aperitivo in terrazzo, grigliate in giardino o un semplice caffè sul balcone. Spazi che suscitano in ciascuno di noi sensazioni positive, uno stile di vita un po’ green un po’ luxury.

Tutto questo potrebbe indurci ad immagini di spazi curati, valorizzati in ogni angolo per essere goduti e vissuti. Certo ci vuole tempo, dedizione … un impegno costante però …. però …

“Però” si questa congiunzione avversativa ci vuole! Siamo costrette ad usarla perchè sono gli spazi esterni sono “appetibili”. Potrebbero cambiare l’approccio ad una residenza in vendita e sono quelli che non sono solo abbandonati, sono proprio devastati. Si accumula la spazzatura, i vasi con le piante secche e le erbacce cresciute la stagione precedente. Per non parlare dei giardino che diventano delle vere e proprie giungle oppure deserti incolti dove persino l’erba “gramigna” chiede pietà.

Se la casa viene abbandonata al suo destino, lo spazio esterno diventa la terra di nessuno.

Iniziamo a dire la differenza tra terrazzo e balcone. Balcone è quello che ha sempre decorato leziosamente le facciate delle prime case dell’ottocento. Un affaccio sulla strada  costituito da una sporgenza della soletta sulla facciata dell’edificio edificio. Il decoro è costituito dalla ringhiera o parapetto che svolge anche la funzione di protezione. Si tratta quindi di uno spazio piccolo, che se curato con attenzione, può essere presentato come la leziosità della casa.

Il terrazzo invece è in genere una superficie maggiore che è copertura dell’alloggio inferiore oppure la copertura dell’ultimo piano. La fruizione è sicuramente più varia, da uno spazio per mangiare, prendere il sole e perché no anche una piscina!

Anche questo se abbandonato a se stesso diventa terreno fertile per le piante infestanti e dei piccioni, per la maggior parte delle città o dei gabbiani per le case al mare!

Quando si vende casa è fondamentale valorizzare questi spazi. Questi sono spesso quel “plus” che possono coinvolgere l’acquirente offrendo un opportunità di approccio alla residenza diverso.

Facciamo sognare un modo di vita diverso, valorizziamo … se le piante non possono essere vere, bhè mettiamole finte per dare l’idea di cosa potrebbe essere!

Se potete offrire una chance in più alla vostra casa per essere comprata perché buttarla!

Chiamaci ti aiutiamo a far diventare cool lo spazio out door di casa tua!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...