Vendere casa

pexels-photo-2282997.jpeg
Photo by Adrienne Andersen on Pexels.com

Immobiliare.it, casa.it,idealista etc … ci insegnano che cerchi casa in ogni momento, sottraendo tempo a chi ami, a te stesso. La ricerca è anche piacere, infatti fai una scelta di vita, sei proiettato verso il futuro. Diventa normale allora domandarsi cosa faccia sostare più a lungo su  un’inserzione piuttosto che un’altra. Il prezzo, la via, il terrazzo, i costi di gestione ma soprattutto le fotografie.

Non basta un bravo fotografo. Le case di qualunque tipologia e prezzo devono essere presentate nel modo giusto solo così il privato, che vuol vendere da solo e si appoggia alle piattaforme, può pensare di vendere in fretta e al giusto prezzo.

Il prezzo non è quello del cuore, è quello dettato dal mercato, dalla presenza di servizi. I parametri li offre anche lo Stato  con il borsino immobiliare, poi puoi confrontare i prezzi della tua zona. Vendere non è facile, ma se imposti una corretta campagna di marketing, preparazione della casa, fotografie, analisi del prezzo e presentazione della casa come da fotografie al momento della visita dei clienti … bhè disintermediare puoi.

Noi abbiamo trovato alcuni e lungimiranti agenti che credono nell’home staging. La maggior parte ne parla ma non lo usa, preferisce stremare il cliente con ribassi e annoiarli esponendo case brutte.

L’agente immobiliare è il soggetto del comparto edilizio che meno si mette in discussione. Solo alcune signore che conducono le agenzie aggiornandosi e che vogliono eccellere, spingono sui clienti per fare l’home staging, spiegando il lavoro che diligentemente svolgono, dal controllo catastale, urbanistico fino all’ACE oltre alle verifiche delle spese di gestione dell’immobile.

Molti agenti immobiliari vogliono far da sè, senza pensare che i milanesi, che con la loro economia stanno lasciando indietro l’Italia, mentre Milano primeggia tra le Capitali mondiali più fiorenti, dicono “Ofelè fa el to méste”.

Offri professionalità nella visita, nel controllo dei documenti e lascia fare l’architetto e l’home stager a chi l’ha scelto come professione!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...